Programma annuale ACI

L'anno 2020

Il programma dell'Associazione Cuochi Italiani è partito in condizioni di vita normale, i soci FIC per il 2020 sono diventati anche soci ACI, tutti partendo con entusiasmo.
Con una squadra ben formata e preparata, ho partecipato ai Campionati Nazionali di Rimini 2020, con grande successo, insieme al Presidente Enza Barbaro, al Segretario Giovanni Baldantoni e al Delegato della Repubblica Moldova Francesco Sanna, dove ho vinto due medaglie di bronzo .
Nel rispetto delle norme in materia di distanza sociale causata dal Covid-19, abbiamo continuato a sostenere e promuovere la cucina mediterranea, svolgendo maggiormente la nostra attività in ambito online, utilizzando tutti i canali social disponibili che abbiamo a nostra disposizione.
Abbiamo promosso e sostenuto i vari membri dell'associazione, professionisti e ristoranti italiani.
Nel 2020 ACI ha attivato la realizzazione di un nuovo progetto insieme a Global School Palazzo Italia, rispettivamente la preparazione di un ricettario, con varie preparazioni, con un ottimo contenuto dal punto di vista sanitario.
Dopo diversi viaggi in Italia e sulla base dell'accordo stabilito con il Prof. Giuseppe Sciaraffa, il Presidente Enza Barbaro insieme al Segretario Giovanni Baldantoni, ha organizzato in più fasi, all'interno della Global School Palazz Italia, la preparazione delle 80 ricette e foto, quantitative e qualitative analisi.
Il titolo del libro sarà "PER E CON IL CUORE".
Il libro si propone di apprendere come e come utilizzare i prodotti originali, che, contenuti in ricette accuratamente selezionate, apportano benefici all'organismo in termini di salute. Appena possibile, il libro sarà pubblicato e lanciato, in modo da raggiungere il maggior numero di lettori e appassionati di gastronomia, per aiutarli a migliorare il loro stile di vita.
Inoltre, abbiamo proseguito l'attività con lezioni online oltre che con eventi per promuovere una cucina sana, equilibrata, con una presenza ridotta, nel rispetto di tutte le norme Covid-19 vigenti.
Sono stati sviluppati contatti con vari enti pubblici, come l'Università di Chisinau, rappresentanti legali del Municipio di Breaza, Dobroesti, per stabilire protocolli di collaborazione nel 2021, al fine di informare/formare gli studenti delle istituzioni scolastiche su "EDUCAZIONE ALIMENTARE".
Infine, pur con le difficoltà del coronavirus, sono state poste le basi per un solido programma che verrà attuato nel 2021, a partire dallo sviluppo associativo, per cooptare nella famiglia ACI altrettanti cuochi professionisti, studenti esordienti, sostenitori, soci onorari. , eccetera.
Presidente
Enza Barbaro
Associazione Cuochi Italiani

L'anno 2021

La presidente Enza Barbaro, ha programmato per il 2021 una presenza costante tra gli associati e avviato la campagna di adesione 2021 per chef professionisti, chef, simpatizzanti, onorari, "Donna Chef", studenti, persone del settore enogastronomico o semplicemente appassionati di cucina. I principali obiettivi dell'Associazione Cuochi Italiani per il 2021: - l'associazione concluderà protocolli con enti pubblici e privati, per la promozione e il sostegno della cucina italiana e mediterranea. - Verrà lanciato il Progetto Integrazione Sociale, che ricerca e valorizza le cucine locali dei Balcani, per confrontarle e integrarle con la cucina mediterranea, lanciando il marchio “Cucina Euro-Mediterranea” . - sviluppo e promozione del programma di Educazione Alimentare - un programma per bambini, adolescenti, mamme e insegnanti, scuole pubbliche/private che intendono proporre regole importanti per creare le basi di un'educazione alimentare (nutrizionale) che dipenda e influenzi lo "stile di vita" " che tutte le generazioni assumono - la collaborazione con Global School Palazzo Italia e il supporto di Marketing Italian Food, che continuerà a incoraggiare e stimolare l'utilizzo di prodotti originali italiani da essa importati. - l'ottenimento della tessera associativa con titoli diversi, rispettivamente professionisti, allievi, sostenitori, onorari, amatori, Donna Chef, provenienti da tutto l'Est Europa garantirà la diffusione della cultura del gusto italiano, nonché la preparazione del gruppo di valutazione dei ristoranti che soddisfano i requisiti "Origini Italiane". ” - il suddetto programma, sostenuto da Palazzo Italia, mira a migliorare la qualità e la genuinità dei prodotti, la professionalità delle ricette e l'applicazione dei metodi e delle procedure corrette. Pertanto, chef e ristoratori saranno certificati e per chi desidera la specializzazione, presso Global School - scuola professionale si svolgeranno tutti i tipi di corsi di formazione professionale: chef, chef, pizzeria, pasticcere-pasticcere, sommelier. - Associazione Cuochi Italiani, parteciperà agli eventi organizzati da Marketing Italian Food insieme ai propri chef professionisti. - l'associazione potrà aprire SEZIONI, nominando in ogni Paese un presidente di sezione, che ne faccia richiesta, assegnando al presidente di sezione, come volontariato, compiti di socializzazione, organizzazione e formazione, cooptando nuovi soci, sia di divertimento che di "Donna Chef". - Palazzo Italia Global School, la scuola di formazione professionale autorizzata dal Ministero del Lavoro e dell'Istruzione Nazionale, sarà disponibile, in base all'accordo, a mettere a disposizione una propria struttura per incontri, cooking show, nonché per corsi di formazione professionale continua. a titolo gratuito, almeno una volta all'anno). Sia il Presidente che il Segretario dell'Associazione Cuochi Italiani, per correttezza operativa, sono dipendenti dell'associazione, al fine di poter svolgere qualsiasi attività e spostarsi ove necessario, ecc. per il raggiungimento degli scopi statutari. Italian Food Marketing Company sponsorizzerà ACI con i suoi prodotti in eventi, corsi, laboratori di cucina, ecc. che organizzerà; si cercheranno altri partner provenienti da diversi settori al fine di raggiungere gli obiettivi fissati in questo programma. Progressivamente e in base alle condizioni del Covid-19, verranno sviluppati nuovi programmi.

Presidente Enza Barbaro Associazione Italiana Cuochi

L'anno 2022

Programma Associazione Cuochi Italiani
Nel 2022
- Lancio delle CARTE Associati ACI - quest'anno le tessere saranno personalizzate
- Determinazione della quota associativa, nella misura di 30 Euro/associato; 15 Euro / alunni e studenti
- Rinnovo deleghe per cappellano, presidenti di sezione, coordinatori della sezione "Donna Chef";
- Accettazione ed esame delle proposte dei presidenti di sezione per l'apertura di vari progetti locali, dove ACI ha sezioni, nomina e approvazione dei coordinatori di progetto, Donna Chef, Divisione Giovani e proposte di varie attività con appassionati di cucina amatoriale, altre attività a tema gastronomiche.
- Prosecuzione dei progetti avviati nel 2021 - “Cucina euromediterranea, riempiendo la ricetta con ricette locali di Bulgaria, Ungheria, Serbia, Germania, Romania; "Educazione alimentare nelle scuole", ecc.;
- Sviluppo della sezione "Donna Chef", che dovrebbe includere donne con diverse professioni, mamme, nonni appassionati di gastronomia, ecc.
- Coinvolgimento di altrettanti giovani, alunni e studenti della Divisione Giovani, che potranno partecipare una volta all'anno a corsi di informazione e formazione gratuiti;
- Avviare discussioni preliminari con la nuova organizzazione all'interno del Ministero dell'Agricoltura, al fine di preparare, sviluppare programmi per promuovere e sostenere l'agricoltura locale, i prodotti tradizionali, i prodotti originali, al fine di preservare le tradizioni autentiche;
- Organizzazione evento Amburgo - Germania, a cui parteciperà il team ACI - sezione Germania, per celebrare il 70° anniversario di
presso lo stabilimento
Missione Cattolica ad Amburgo, con degustazione di menù italiano; preparare e servire la cena per i COMITES; promozione e supporto del ristorante
“Il Ristorantino”; promozione della cucina italiana.
- Organizzazione di un evento all'interno della Global School di Palazzo Italia - a cui hanno partecipato nutrizionisti, medici, insegnanti, un evento il cui tema principale era "Educazione alimentare dal punto di vista nutrizionale e presentazione di ricette benefiche per l'organismo"
- Lancio del libro "Da cuore a cuore", ricette ideate dal Presidente Chef Enza Barbaro e dallo Chef Giuseppe Sciaraffa;
- Formazione degli insegnanti nelle scuole con cui l'Associazione Cuochi Italiani ha collaborazioni, per l'insegnamento della materia “Educazione Alimentare”.
- Organizzazione di una Masterclass presso Palazzo Italia Global School - frequentata da chef, ristoratori; La masterclass sarà tenuta dallo Chef Lorenzo Lacriola, con il quale ACI ha collaborato anche in Rep. Moldova, formando la squadra che ha partecipato al Concorso Rimini, Italia. Queste masterclass mirano a preparare chef interessati a partecipare al Campionato Balcanico.
- Proposta per l'organizzazione del Campionato di Cucina Mediterranea ed Euromediterranea nei Balcani.
- Organizzazione di gare per dilettanti e professionisti;
- Coinvolgimento in quanti più progetti sociali e di solidarietà possibili;
- Lancio dell'App ACI
- Costituzione del Gruppo ACI Solidarietà ed Emergenza
Saluti,
Presidente Enza Barbaro
Associazione Cuochi Italiani